Ti trovi in:  Home  » Blog & Caffè  » Ciambellone caffè e noci

Ciambellone caffè e noci

Amici ben tornati, anche questa settimana vi presenteremo una ricetta semplice e gustosa, da mangiare in famiglia o da offrire agli amici, stiamo parlando del ciambelline con caffè e noci.

Il ciambelline è uno di quei dolci che ti riportano subito all’infanzia, proprio per la sua semplicità era facile da realizzare e spesso non mancava mai nelle case delle nostre nonne che, anche all’ultimo momento potevano preparare e sfornare questo dolce per i propri nipoti.

La ricetta infatti è semplicissima e non richiede ingredienti particolari, proprio per questa sia semplicità e genuinità è uno di quei dolci che tutti apprezziamo. Oggi però realizzeremo una piccola variante aggiungendo due in gradienti che ci daranno un po’ più di energia durante la giornata, stiamo parlando del caffè e delle noci che ci aiuteranno ad affrontare meglio la giornata perché sono piene di grassi insaturi,un toccasana per il nostro cuore, vitamine B1, B6, E, Calcio, Ferro e Magnesio, che ci aiutano a riattivare il metabolismo e a rinforzare il sistema immunitario. , iniziamo a vedere quali sono gli ingredienti:

  • 230gr di uova
  • 250gr di zucchero
  • 300gr di farina
  • 160gr di burro
  • 120gr di latte intero
  • 30 grammi di caffè
  • 100gr di noci a pezzi
  • Una  bustina di lievito per dolci

Iniziamo come sempre tirando il burro fuori dal frigo in modo che sia facilmente lavorabile, lo facciamo a piccoli pezzi e poi aggiungiamo lo zucchero mescolando il tutto con le fruste ottenendo un composto omogeneo a cui potremo aggiungere le nostre uova.

Continuiamo a mescolare con le fruste aggiungendo prima il latte e il caffè e poi la farina setacciata, questa va aggiunta lentamente in modo tale da evitare la formazione di grumi all’interno dell’impasto, in fine possiamo aggiungere le noci tritate e il lievito in polvere mescolando bene.

A questo punto imburrate lo stampo dove andrete a versare il composto  e spolverate le pareti con un po di farina, questo vi aiuterà poi a togliere il ciambellone dalla sua forma, accendete il forno a 180 gradi e quando sarà caldo infornate lo stampo per circa 40 minuti.
Quando sarà ben dorato, per essere sicuri che sia cotto, infileremo uno stuzzicadenti o uno spaghetto nel ciambellone e se uscirà asciutto potremo tirare fuori in nostro dolce dal forno.

Questo ciambellone se ben conservato e tagliato al momento può conservarsi bene anche per 5/7 giorni, insomma se lo fate la domenica avrete una sana e buona colazione tutta la settimana, con questo vi salutiamo e vi aspettiamo al prossimo appuntamento, buona giornata a tutti da Marcafè.

counter